Ottopagine Avellino

Direttore Editoriale Lucia Vigorito

Cultura e Spettacolo

 Share This Page
Cultura e Spettacolo

A Geo&Geo la cera d’api irpina

La storia di un giovane avvocato che ha seguito una passione ed oggi produce candele

Articolo di ottopagine

– La cera d’api di Stella Maccario protagonista di “Geo e Geo”. Oggi alle 17.30 appuntamento con il programma di Rai 3, condotto da Sveva Sagramola, dedicato alla natura e all’ambiente. Protagonista la storia di Stella, giovane avvocato avellinese che, per seguire una passione, quella di fare candele, mette da parte senza rimpianti gli studi di diritto e si dedica nel 2006 alla creazione di due linee di produzione che derivano dalle api,“ Candeo” per le candele e “I Coribanti” per il miele. Nel 2009 ottiene, come imprenditrice agricola, il riconoscimento a Roma del marchio “Bandiera Verde Agricoltura”.

Oggi Stella racconterà la magia della cera d’api, cera con cui Stella produce, con gesti sapienti, una linea di candele naturali al 100%, in cui si ritrovano profumi e sensazioni di una volta, le cui tonalità di colore dipendono, non dall’aggiunta di pigmenti sintetici, ma dal diverso colore dei pollini dei fiori. In una veste sicuramente diversa da quella in cui siamo ormai abituati a vedere Stella che, un anno e mezzo fa, lasciata l’azienda agricola nelle mani del fratello, ha aperto un punto vendita in città di prodotti naturali alla spina. Protagonisti sono i prodotti delle imprenditrici aderenti all’Associazione Donne in Campo che, dopo qualche anno di riposo  si prepara a tornare in azione più vivace che mai il 10 marzo nel cortile dell’ex Carcere Borbonico di Via Dalmazia.

Lascia un Commento