Ottopagine Avellino

Direttore Editoriale Lucia Vigorito

Agenda

 Share This Page
Agenda

I campi di concentramento irpini

L'incontro a cura del Liceo Parzanese

Articolo di ottopagine

– Il Liceo Classico e Scientifico “Pietro Paolo Parzanese” organizza, con la collaborazione del Comune di Ariano e dell’Archivio storico della CGIL di Avellino un convegno sull’internamento civile nell’Irpinia fascista tra il 1927 e il 1943. L’appuntamento è per lunedì 4 marzo alle ore 10 presso l’Auditorium comunale di via dei Tribunali ad Ariano Irpino. Gli studenti incontreranno Aldo Renzulli, autore del libro “La libertà negata”, una ricerca storica sui campi di concentramento di Ariano, Monteforte e Solofra. Coordinerà i lavori il prof. Oto Della Croce, Dirigente Scolastico del Liceo P.P.Parzanese, introdurrà il dott. Antonio Alterio, interverranno gli studenti della classe II E, l’autore Aldo Renzulli, il dott. Gianni Marino dell’archivio storico CGIL Avellino e la signora Carmela Lo Conte per una sua testimonianza sul campo di Ariano. Ad Ariano Irpino, infatti, in località Martiri, dove ora si sta sviluppando il Contratto di Quartiere, nelle cosiddette “casette asismiche” sorgeva proprio uno di questi campi. Costruite tre mesi dopo il terremoto del 1930 per accogliere i senzatetto, successivamente, tra il 1939 e il 1940, le casette asismiche furono utilizzate dal regime fascista quale campo di concentramento per i dissidenti politici.

© Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.ottopagine.net

Lascia un Commento