Ottopagine Avellino

Direttore Editoriale Lucia Vigorito

Cronaca

 Share This Page
Cronaca

Maxi rissa nella notte: quattro persone denunciate

La lite davanti un locale notturno. Alla base futili motivi

Articolo di ottopagine

– Maxi rissa nella notte: è l’ennesima. I fatti di cronaca registrati negli ultimi mesi non portano ad un attenuarsi del fenomeno, che ormai si ripete di settimana in settimana. Anche questa volta la lite s’è consumata davanti ad un locale notturno. Ed anche questa notte alla base pare vi fossero futili motivi. Sembra sia diventato un vero e proprio “sport del sabato sera”: si decide il locale notturno e, poi, basta il minimo pretesto per far scatenare la maxi rissa.

Teatro della baraonda è stato un club notturno che si trova appena alle porte della città, nella parte nord del capoluogo, nei pressi della Provinciale 205. Qui è bastato, forse, uno sguardo di troppo, per scatenare il solito battibecco, subito trasformatosi in spintoni, calci e pugni. Alla fine sono rimaste coinvolte quattro persone nella maxi rissa. Tra queste anche il proprietario del locale, che dopo aver lanciato l’allarme, insieme ai tanti clienti presenti a quell’ora nel locale, ha tentato, ma invano, di metter fine alla rissa che stava andando in scena fuori dalla porta del club.

Purtroppo, però, per il proprietario del locale è andata male. È stato, infatti, quello che ha riportato la peggio. Nel tentativo di dividere le parti rivali, è rimasto ferito ed è stato costretto a fare ricorso ai sanitari del pronto soccorso della città ospedaliera. Ne avrà per 7 giorni. Nel frattempo sul posto è arrivata la polizia. Gli agenti della Sezione Volanti quando sono arrivati sul luogo della rissa, hanno identificato i quattro, tutti denunciati.

© Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.ottopagine.net

Lascia un Commento