Ottopagine Avellino

Direttore Editoriale Lucia Vigorito

Agenda

 Share This Page
Agenda

Torre e Torrenti, podisti in gara per il primo trofeo della città

Il 23 settembre nel centro storico

Articolo di ottopagine

Avellino- Torre e Torrenti” è il titolo della gara podistica Primo?Trofeo città mdi Avellino che si svolgerà il prossimo 23 settembre, organizzata dalla pol.Podjgym di Avellino con il patrocinio del Comune di Avellino.
Luogo di ritrovo è il cuore di Avellino al corso Vittorio Emanuele, villa Comunale. Partenza ore 9,30. Il percorso di gara si snoderà per km. 10 circa lungo l’arteria principale e strade secondarie, tra il verde del parco pubblico e il centro storico.

La manifestazione voluta da tutti gli atleti della Podjgym, nasce come gara Podistica competitiva, ma vista la polisportività della squadra si amplia con la marcialonga non competitiva di km 2, con il torneo di scherma nonchè con il tiro con l’arco, il karate, il bosu, il taekwondo, la fit box e per concludere la serata con i balli caraibici e la zumba proposta dal gruppo anima latina.
Inizialmente la gara doveva svolgersi in un giro unico che passava dal centro storico e la Torre dell’orologio e sfilando per il parco pubblico accarezzasse il torrente fenestrelle, risalendo per corso Europa al dì sopra del fiume macchia, da qui il nome, proposto dal Prof. Basile ”Torre e Torrenti”. 
Il luogo di ritrovo sarà allestito come le migliori gare nazionali, con palco ed amplificazione, archi gonfiabili per delimitare partenza e arrivo transenne divisororie pubblicitarie, e tanti tanti stand di artigiani e produttori di prodotti tipici locali dove si potrà degustare i sapori della terra Irpina.
Lungo il percorso ed all’arrivo vi saranno diversi gruppi musicali e artisti di strada che segnaleranno il passaggio degli atleti con musiche, canti e spettacoli creando una scenografia stile maratona di New York che quest’anno ospiterà 40 atleti irpini. 
La prima parte sarà prettamente agonistica con la gara podistica competitiva di km 10, partenza alle ore 9,30 con un percorso a circuito da ripetersi per due volte lungo le strade di: viale Platani per snodarsi lungo il corso Vittorio Emanuele, piazza Libertà, centro storico ritorno per via De Santis, corso Europa, via Roma, viale Italia, viale Platani,arrivo corso Vittorio Emanuele villa Comunale. Previsto un limite massimo di partecipanti di circa 600 atleti provenienti dalle migliori società della Campania, della Calabria, della Basilicata, della Puglia, del Lazio e Umbria. 
Una seconda parte, il pomeriggio con la gara non competitiva di km 2 circa dove potranno partecipare tutti grandi e piccini nonni con nipoti e genitori con i loro piccoli, non vi sarà un ordine di arrivo, ma premi legati alla età, alla simpatia, al costume, alla scenografia, alle famiglie, e perchè no anche ai nostri amici a 4 zampe.
Seguiranno le manifestazioni sportive con un torneo di scherma amichevole, esibizionui di tiro con l’arco, taekwondo, karate, Bosu, fit box, e i balli latino americani.
© Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.ottopagine.net

Lascia un Commento